Menu Chiudi

Timbratura virtuale Milano: come funziona il sistema di geolocalizzazione

Timbratura virtuale Milano: come funziona il sistema di geolocalizzazione

Ricordate il vecchio detto “timbrare il cartellino”? È diventato, per estensione, un modo per definire il classico lavoro d'ufficio. Bene, da oggi sarà possibile timbrare il cartellino virtualmente. Come? Con i software di timbratura virtuale, ovviamente. Cerchiamo di capire insieme di cosa si tratta e proviamo a mettere insieme pregi e difetti (e perché, quindi, è importante avere questo tipo di software nelle proprie aziende).

La timbratura virtuale sostituisce la timbratura del classico cartellino con un sistema preciso e basato sulla geolocalizzazione (e consente, quindi, di timbrare il cartellino – anche se virtualmente – solo se siete effettivamente sul posto di lavoro). La grande comodità di questo software è che i vostri dipendenti potranno scaricare il programma sul loro smartphone e timbrare comodamente il cartellino virtuale direttamente dal proprio telefono.

Come fare a evitare che i dipendenti timbrino il cartellino senza essere effettivamente presenti in sede? Grazie alla geolocalizzazione, appunto, con la quale è possibile accedere alla schermata della timbratura solo se si è effettivamente sul posto.

Grazie alla timbratura virtuale, sia voi che i vostri dipendenti avrete molto più tempo a disposizione per gestire i vostri lavori, anche se arretrati, perché ogni volta che un dipendente timbra il suo cartellino virtuale ed effettua così la sua registrazione sul posto di lavoro, voi avrete una notifica automatica sul vostro smartphone (o sul vostro pc) e potrete così catalogare presenze, assenze e straordinari in modo facile, discreto e veloce.

Alcuni dei nostri prodotti Hardware

Tornello a tripode

I tornelli a tripode sono la soluzione più semplice per effettuare il controllo degli accessi e dei varchi d’ingresso, potendo offrire la possibilità di passaggio

Face 300

SISTEMA DI RICONOSCIMENTO FACCIALE INDIPENDENTE E LETTORE RFID Con identificazione facciale inferiore al secondo, in qualunque condizione di illuminazione e per qualunque tipologia di incarnato, espressioni

BF30

BF30 è il terminale biometrico per gestire il controllo degli accessi, provvisto sia di lettore di impronta digitale (algoritmo BIONANO Anviz), sia di lettore card

Alcuni dei nostri software

Master Accessi

Il software MasterAccessi  in licenza o in Cloud è stato realizzato per funzionare autonomamente oppure è possibile integrarlo con il software MasterWeb delle presenze.  Un

Mense

Abbiamo realizzato soluzioni specializzate per la gestione di prenotazione pasti per la Mense. Possibilità di scegliere il tipo di pasto direttamente dal terminale, piuttosto che

Small

Semplice software rilevazione presenze per piccole realtà che necessitano di un orario flessibile, libero o contaore dove controllare quante ore vengono fatte in giornata sempre differenziando le