Menu Chiudi

Anviz supera le criticità legati alla scelta di un dispositivo biometrico

Anviz supera le criticità legati alla scelta di un dispositivo biometrico

Le innovazioni tecnologiche dell'ultimo millennio hanno coinvolto anche gli ecosistemi aziendali, regalando loro nuovi sistemi di sicurezza.

Sotto l'egida di nuove minacce informatiche, infatti, i metodi tradizionali di controllo presenze e accesso determinati da ID utente e password sono stati affiancati da sistemi più sicuri.

Sempre più aziende stanno adoperando apparecchi di riconoscimento biometrici d'eccellenza come i dispositivi Anviz in quanto soluzioni con maggiore sicurezza e migliore esperienza d'uso.

Dal controllo dell'impronta digitale alla corrispondenza facciale fino al riconoscimento dell'iride, infatti, il dispositivo biometrico verifica l'entrata e l'uscita dei dipendenti, facilita l'ingresso in azienda e blinda l'ambiente lavorativo da eventuali intrusioni.

4 vantaggi della tecnologia biometrica

Il rilevamento delle presenze biometrico si rivela una soluzione che non permette “raggiri” di nessun genere, soprattutto considerando l'unicità delle informazioni archiviate.

La sfida aperta dai “vecchi” sistemi di controllo presenze si è arricchita di nuove criticità legate alle soluzioni biometriche (privacy, uso improprio dei dati, hackeraggio del sistema e altro) che vengono superate dai vantaggi della tecnologia biometrica.

  1. Sicurezza/costi – Il rapporto sicurezza/costi risulta decisamente positivo se si pensa che l'investimento restituisce un sistema di sicurezza all'avanguardia rispetto ai badge aziendali o ai timbracartellini e ammortizza i costi amministrativi legati a identificativi copiati, dimenticati o persi.
  2. Varietà dei sistemi – La possibilità di scegliere tra sistemi biometrici che prendono in considerazione diverse caratteristiche fisiologiche del dipendente consente di trovare il dispositivo meno invasivo e maggiormente accettato.
  3. Stabilità – L'identificazione del rilevatore biometrico migliora l'esperienza del dipendente in quanto riduce la possibilità di dimenticare o sbagliare i sistemi di autenticazione tradizionali e velocizza le modalità di riconoscimento.
  4. Sicurezza dei dati – La paura di un furto delle informazioni biologiche (impronte digitali, scansione volto e retina) può essere superata con diverse tecniche di Cybersecurity, come per esempio la memorizzazione di parte dei dati nel data base e parte sul device del dipendente.

Alcuni dei nostri prodotti Hardware

Accessi veicolari

Proponiamo soluzioni complete per la gestione degli accessi veicolari. Grazie al nostro strumento di controllo degli accessi veicolare con tag attivo a radiofrequenza, tutti i

M2PRO

M2Pro è un rilevatore di presenze pensato e sviluppato per rispondere alle esigenze di una clientela business esigente. Grazie al suo processore ad altissima efficienza,

B40

Il sistema di controllo accessi e rilevazione delle presenze biometrico B40 adotta nuove tecnologie per l’attivazione del sensore di rilevazione impronte digitali (AFOS optical sensor

Alcuni dei nostri software

Master Accessi

Il software MasterAccessi  in licenza o in Cloud è stato realizzato per funzionare autonomamente oppure è possibile integrarlo con il software MasterWeb delle presenze.  Un

Small

Semplice software rilevazione presenze per piccole realtà che necessitano di un orario flessibile, libero o contaore dove controllare quante ore vengono fatte in giornata sempre differenziando le

Masterweb

Il software MasterWeb è stato realizzato per gestire la rilevazione delle presenze e la gestione dei tempi di attività. Viene scelto da centinaia di aziende