Menu Chiudi

M2PRO

M2Pro è un rilevatore di presenze pensato e sviluppato per rispondere alle esigenze di una clientela business esigente. Grazie al suo processore ad altissima efficienza, questo terminale per la rilevazione di presenze e controllo accessi con impronte digitali è in grado di riconoscere un’impronta digitale in meno di mezzo secondo.
L’interfaccia per l’utilizzo di M2Pro è user friendly e, grazie al suo ampio display Lcd, il sistema è davvero semplice da programmare e da utilizzare. Il sistema supporta diversi moduli di lettore RFID e RS485, PoE-TCP / IP o comunicazione WiFi.
Tutte le funzioni del rilevatore di presenze M2Pro rispettano pienamente la Normativa sulla Privacy (Garante della Privacy provvedimento generale prescrittivo in tema di biometria n. 513 del 12 novembre 2014).

  • Sistema operativo Linux.
  • Processore dual core da 1 GHz ad alte prestazioni.
  • Display grafico colori LCD 3,5″ TFT.
  • Supporta numerosi lettori a radio frequenze: EM, Mifare, HID Prox, ICLASS e ALLEGION.
  • Fino a 5.000 dipendenti registrabili e fino a 5.000 card memorizzabili, oltra e ben 100.000 timbrature, con visualizzazione timbrature pregresse.
  • L’identificazione utente avviene tramite card Rfid oppure con ID e PIN
  • Gestisce 4 diverse interfacce di comunicazione: a) rete TCP/IP (PoE) configurabile modalità SERVER e CLIENT; b) Rete Wi-Fi, c) Chiavetta USB; d) in Rs485 per connessione a stampante pos rilascio ticket.
  • Web server integrato utile per configurazione sistema, verifica timbrature, gestioni e attivazioni da remoto, ecc.
  • Possibilità di visualizzare sul display il nome dell’utente alla lettura del badge e di messaggi personalizzati precedentemente inviati
  • M2 Pro può gestire codici causali presenza/assenza di max 6 cifre, che possono essere associati alla timbratura e gestiti direttamente dal Ns  software delle presenze  Masterweb o controllo accessi MasterAccessi
  • Risponde alla Normativa della Privacy (Garante della Privacy provvedimento generale prescrittivo in tema di biometria n. 513 del 12 novembre 2014 art. 4: il dispositivo rileva la c.d. vivezza, la cancellazione del dato biometrico avviene immediatamente dopo la trasformazione in modello biometrico, ricorso a tecniche crittografiche con chiavi di cifratura di lunghezza adeguata, esclusione di archivi biometrici centralizzati…).

Richiedi preventivo

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

  • Prodotto: M2PRO

Hai bisogno di Software?

Proponiamo soluzioni in bundle, che uniscono la potenza dell’hardware alla versatilità dei nostri software.
Esaminiamo caso per caso le soluzioni più efficienti e vantaggiose.
Noi puntiamo all’obiettivo.