Menu Chiudi

Sistemi di controllo accessi Milano per lo staff di un hotel

Sistemi di controllo accessi Milano per lo staff di un hotel

Un importante e storico Hotel di Milano, come altre moderne attività similari, si è da alcuni anni adeguato all’utilizzo delle chiavi magnetiche sotto forma di tessera in luogo delle tradizionali chiavi metalliche da fornire ai clienti al momento dell’arrivo.

Per mantenere un alto standard di qualità, anche in relazione al costo per i clienti, nonché per le sempre più sentite esigenze in materia di sicurezza, la struttura si è dotata di ulteriori sistemi di controllo (accessi e servizi ausiliari) che la posizionano tra quelle al top della categoria.

Le novità introdotte riguardano principalmente il controllo degli accessi relativamente alle parti comuni, alle stanze personali e al parcheggio interno, con annessa sorveglianza dei movimenti e delle situazioni che possono comportare pericoli per i clienti, come potrebbero essere porte o finestre lasciate aperte durante le assenze oppure dimenticanze relative ad acqua ed energia elettrica, per esempio rubinetti aperti o luci accese.

Vengono rilevati, mediante avvisi di sicurezza e blocco, tentativi di intrusione e movimenti all’interno delle stanze senza la presenza del cliente e vengono altresì automaticamente messi a disposizione alcuni servizi in presenza del medesimo, sempre attivabili tramite badge, credenziali e carta RFID, come per esempio la cassaforte.

Gli accessi alle camere sono resi possibili anche mediante l’utilizzo del proprio smartphone, così come lo sblocco dei varchi per mezzo di App o con l’invio di sms. Questi sistemi di controllo accessi a Milano hanno consentito una migliore gestione dei costi relativi alla sicurezza, ai consumi energetici e infine anche al personale dipendente, in quanto molti processi sono automatizzati e non richiedono interventi esterni.