Menu Chiudi

Timbracartellini: soluzioni per piccole, medie e grandi aziende

Timbracartellini: soluzioni per piccole, medie e grandi aziende

Timbracartellini

La rilevazione presenze del personale riveste sempre un ruolo di particolare importanza in un’azienda. Col trascorrere degli anni abbiamo assistito ad una rivoluzione dei tradizionali metodi che contemplavano semplici badge e marcatori di presenze. Oggi la tecnologia ci viene incontro offrendo una vasta proposta di timbracartellini estremamente efficaci e dispositivi di ultima generazione deputati al controllo degli accessi. 

Che sia propriamente un’azienda o che si tratti di un istituto scolastico, o ancora di una palestra, di un museo, di un cinema, la rilevazione delle presenze è diventata fondamentale, nella misura in cui gli ingressi devono essere rigorosamente monitorati. In questo caso, ci preme sottolineare che facciamo riferimento ad attività che almeno parzialmente contemplano ancora la presenza fisica del personale e, nel contempo, a un futuro in cui le altre potranno riprendere. 

Oggi i timbracartellini sono device tecnologici e dalle performance impeccabili, ideali in tutte le situazioni che richiedono la gestione di presenze. Le esigenze però sono diverse ed è necessaria una prima analisi delle realtà in cui questi dispositivi vanno installati.

Una piccola o media azienda si trova ad avere a che fare con un flusso non eccessivo di persone. In questo caso sarà perfetto un timbracartellino di facile uso e duraturo nel tempo, che registri movimenti di entrata e uscita dei dipendenti. Scongiurati in questo modo l’aggravio di lavoro e la percentuale di errore dovuta a una rilevazione manuale.

Per imprese di pulizia, alberghi, ristoranti e a tutte quelle realtà che vogliono risparmiare tempo e fastidiose contestazioni di calcolo giornaliero e di fine mese, l’ideale è un timbracartellino intelligente in grado di gestire diversi programmi lavorativi,  suddividendo le ore lavorative per totale ore ordinarie, straordinarie, totale ritardi e uscite in anticipo. 

Esistono poi i terminali biometrici, caratterizzati da un’efficacia massima che contempla anche un margine praticamente nullo di errore.Un terminale biometrico consente la rilevazione presenze attraverso la lettura, ad esempio, dell’impronta digitale, abbattendo di fatto errori dovuti a badge elettronico danneggiato, o semplicemente dimenticato a casa. Il tutto nella piena osservanza della Normativa sulla Privacy vigente. Il device garantisce la possibilità di identificare l’utente in qualsiasi condizione, anche a fronte di un ampio utilizzo del macchinario, essendo antipolvere, antigraffio e impermeabile.