Menu Chiudi

Rilevazione presenze personale e smart working: quali soluzioni?

Rilevazione presenze personale e smart working: quali soluzioni?

Rilevazione presenze personale e smart working

La rilevazione presenze del personale risulta cruciale nell’epoca dello smart-working. Ma quando ancora si andrà avanti con questa modalità lavorativa? Di recente la CorCom ha fatto un sondaggio su Linkedin sull’utilità del lavoro agile e sull’opportunità di tornare o meno al lavoro in presenza. Se è vero infatti che in molte aziende si è ritornati al lavoro in sede, in molte altre a prevalere è ancora lo smart working.

Le risposte al sondaggio si sono suddivise più o meno uniformemente: il 27% pensa che lo smart working sia stato il responsabile di parecchie inefficienze; un altro 28% sostiene che nella PA almeno la metà delle attività debba essere svolta in modalità agile; per un’altra fetta occorre valutare ogni singola situazione. In ogni caso, lo smart working è realtà. Per le aziende che hanno diversi dipendenti che lavorano da remoto, sono indispensabili misure specifiche per monitorarne l’attività. Vediamo insieme alcune soluzioni.

Sistema di timbratura dipendenti e smartworking 

La prima cosa a cui si pensa per rilevare la presenza del personale è un sistema di timbratura dipendenti. Se però il lavoratore non è presente fisicamente, timbrare il cartellino non è possibile. Un software di gestione presenze supplisce a questa difficoltà, consentendo una timbratura “virtuale” alla quale aggiungere altre funzioni tutte molto interessanti.  Il nostro software, ad esempio, è personalizzabile a seconda delle specifiche esigenze di un’azienda. Realizzato per gestire la rilevazione delle presenze e i tempi di attività, è ad oggi usato da tantissime realtà perché riesce ad adattarsi facilmente a più scopi. L’ideale per questo tipo di monitoraggio è infatti scegliere una soluzione modulare, scalabile ed estremamente flessibile.

Monitorare i dipendenti con un’app  

Anche un’app può essere un modo semplice e sicuro per la rilevazione dei dipendenti che lavorano in smart working. Una volta installata, sarà possibile effettuare una timbratura a tutti gli effetti, scegliendo orario di inizio e fine lavoro, insieme alla causale.

Ma come assicurarsi che il dipendente si trovi realmente in “quel” posto? Basta aggiungere l’opzione GPS, settandola in osservanza a tutte le norme sulla privacy. In tal modo, appena timbrata la presenza, verrà rilevata la posizione del dipendente, che sarà poi inviata ad una piattaforma web di gestione.

Alcuni dei nostri prodotti Hardware

Face 300

SISTEMA DI RICONOSCIMENTO FACCIALE INDIPENDENTE E LETTORE RFID Con identificazione facciale inferiore al secondo, in qualunque condizione di illuminazione e per qualunque tipologia di incarnato, espressioni

M 300 ( Bio,Card,Pin )

Il sistema di rilevazione delle presenze M300 sfrutta sia un sistema di identificazione a radiofrequenza (Rfid) che quello con impronte digitali (biometrico), basato sull’esclusivo algoritmo

B1000

Porta ad un livello superiore la sicurezza sul tuo luogo di lavoro. Grazie al sistema di controllo degli accessi con riconoscimento dell’iride B1000 è possibile

Alcuni dei nostri software

Master-Commessa/Produzione

Software gestione commesse: gestisci l’avanzamento di produzione e l’imputazione tempi su commesse, prodotti e fasi di lavoro. La procedura per l’imputazione tempi di lavorazione commesse

Small Web

Il software rilevazione presenze WEB consente, a fronte di un piccolo canone annuale, di gestire il proprio personale da qualsiasi apparecchiatura che possa accedere al web: pc,

Master Accessi

Il software MasterAccessi  in licenza o in Cloud è stato realizzato per funzionare autonomamente oppure è possibile integrarlo con il software MasterWeb delle presenze.  Un