Menu Chiudi

Controllo accessi palestra: a cosa serve, come funziona e vantaggi

Controllo accessi palestra: a cosa serve, come funziona e vantaggi

controllo accessi palestra

La palestra è un luogo molto frequentato con vari ingressi in ogni minuto e questo rende necessario avvalersi di un controllo accessi palestra ad hoc.

I titolari di palestre si trovano a dover gestire i flussi elevati di entrata nelle strutture, cercando di trovare il giusto mezzo tra accoglienza, necessità di sicurezza e gestione ottimale. Anche se calibrare tutto sembra un’impresa titanica, i sistemi di controllo accessi palestra riescono a soddisfare ogni esigenza. 

Come funziona il controllo accessi palestra 

I sistemi di controllo accessi palestra funzionano in modo differente, ma condividono la necessità di verificare le credenziali di accesso di una persona. A prescindere dal tipo di tecnologia, infatti, il dispositivo viene posizionato nel punto di accesso, controlla il supporto di identificazione comunicando con il software gestione accessi palestra e autorizza o nega l’accesso. L’obiettivo resta lo stesso, ma può essere conseguito in modi diversi a seconda del varco collegato al terminale di lettura e al tipo di tecnologica di riconoscimento scelto per il controllo accessi. 

Si può optare per tornelli a tripode, tornelli a tutta altezza, porte automatiche o altri tipi di varchi collegati a lettori RFID o dispositivi con display per la lettura dei vari sistemi di identificazione. Tra i sistemi di identificazione più utilizzati ci sono sicuramente il badge con tecnologia RFID, la tessera palestra con codice a barre e il codice QR. Non manca chi opta per la tecnologia biometrica. 

I vantaggi di un sistema di controllo accessi palestra 

Le palestre sono luoghi frequentatissimi: soci, abbonati, persone interessate, istruttori e addetti ai lavori. La gestione del flusso di persone diventa una necessità. 

  • Sicurezza – L’installazione di un sistema di controllo accessi palestra permette l’ingresso soltanto alle persone autorizzate, aumentando così il livello di sicurezza delle persone e della struttura. 
  • Organizzazione – Sala attrezzi, pilates, yoga e corsi di vario tipo: l’organizzazione del flusso può assicurare l’accesso in alcune ore soltanto alle persone aventi diritto per evitare ingorghi e distribuire il flusso. 
  • Controllo – L’autorizzazione può essere vincolata alla validità degli abbonamenti, alla regolarità dei pagamenti o alla durata del certificato medico. 
  • Gestione attività – La palestra è un’attività a tutti gli effetti e per questo richiede la gestione burocratica e amministrativa attraverso un gestionale palestra. I dati ricavati dal software controllo accessi palestra sono utili per inquadrare le dinamiche aziendali. 

Alcuni dei nostri prodotti Hardware

MAX 1600

Semplicità d’uso ed elevata durata nel tempo. Il nuovo modello di timbracartellini Max 1600 è perfetto per le piccole e le medie aziende. Facile da

B40

Il sistema di controllo accessi e rilevazione delle presenze biometrico B40 adotta nuove tecnologie per l’attivazione del sensore di rilevazione impronte digitali (AFOS optical sensor

Face5

Face5 è un terminale di rilevamento presenze con riconoscimento facciale capace di effettuare l’identificazione fino a 2 metri di distanza, a prescindere dall’uso della mascherina,

Alcuni dei nostri software

Small

Semplice software rilevazione presenze per piccole realtà che necessitano di un orario flessibile, libero o contaore dove controllare quante ore vengono fatte in giornata sempre differenziando le

Small Web

Il software rilevazione presenze WEB consente, a fronte di un piccolo canone annuale, di gestire il proprio personale da qualsiasi apparecchiatura che possa accedere al web: pc,

Master-Commessa/Produzione

Software gestione commesse: gestisci l’avanzamento di produzione e l’imputazione tempi su commesse, prodotti e fasi di lavoro. La procedura per l’imputazione tempi di lavorazione commesse