Rilevatore Monza: funzionalità e vantaggi

Negli ultimi tempi si sente parlare spesso di dipendenti “furbetti” che entrano in ritardo o escono prima dall’ufficio. Se vuoi evitare che ciò accada anche nella tua azienda, la soluzione migliore è installare un rilevatore di presenze: un dispositivo di ultima generazione, che si attiva al passaggio di un badge o con un semplice movimento. In questo modo, potrai monitorare il rendimento degli impiegati, senza grossi investimenti.

Rispetto ai vecchi “timbracartellini”, questi apparecchi non possono essere ingannati: i dati vengono automaticamente registrati ed elaborati, e potrai ottenere report dettagliati in qualsiasi momento.

Cosa potrai supervisionare con il rilevatore di presenze?

Oltre alla presenza (o meno) degli impiegati all’interno dell’ufficio – un aspetto fondamentale per le aziende più grandi, che comprendono più reparti e/o edifici, potrai controllare l’orario di ingresso ed uscita, le eventuali trasferte, i giorni di ferie e/o malattia. Inoltre, se abbinato ad un software gestionale, il rilevatore è in grado di fornirti informazioni complete sul rendimento dei reparti e la reportistica su paghe e contributi fiscali.

A seconda delle tue esigenze, potrai installare uno o più rilevatori, scegliendo le posizioni più “strategiche”, come quelle in prossimità degli accessi; potrai utilizzare anche sistemi di videosorveglianza (per evitare l’ingresso di utenti non autorizzati), lettori biometrici ed altri dispositivi pensati per la sicurezza di parcheggi e magazzini.

Come individuare la soluzione più adatta? Rivolgendoti ad un’azienda seria e qualificata, come BCST di Milano: troverai tantissimi prodotti su misura per piccole, medie e grandi imprese di Monza e della Lombardia, e potrai richiedere assistenza da parte del personale. Contatta BCST per ottenere un preventivo gratuito!

Rilevatore Monza: funzionalità e vantaggi ultima modifica: 2017-12-14T22:38:44+00:00 da admin