Controllo accessi Milano: come ridurre il rischio di furti nei negozi?

Di questi tempi, capita spesso che qualcuno tenti di rubare all’interno di un negozio o di un supermercato: tenere d’occhio i clienti, all’interno di grandi esercizi commerciali, è parecchio difficile, e non sempre gli impianti di videosorveglianza si rivelano davvero efficaci. Come risolvere questo problema e fermare i malintenzionati?

Con i dispositivi per il controllo degli accessi, è possibile monitorare l’ingresso e l’uscita dei clienti e, soprattutto, evitare che qualcuno provi a portare via i prodotti, senza prima averli pagati: queste tecnologie, infatti, possono essere collegate a sistemi anti taccheggio ed anti furto, che si attivano al passaggio della merce rubata.

Inoltre, le apparecchiature per il controllo degli accessi possono essere utilizzate anche nelle aree del negozio riservate al personale, come il magazzino, il deposito merce o il parcheggio: in questo modo, qualsiasi persona non autorizzata verrà immediatamente rilevata e segnalata al personale di sicurezza.

Come funzionano questi dispositivi? Al loro interno, contengono uno speciale sensore, programmato per rilevare i movimenti degli utenti; questi dati, poi, vengono elaborati autonomamente (come nel caso del dispositivo stand alone), oppure trasmessi, in tempo reale, ai software gestionali, che effettuano il conteggio dei clienti.

Quali sono i benefici per l’azienda? La sicurezza, innanzitutto, ma anche la maggiore semplicità nella gestione del punto vendita; a seconda delle esigenze, inoltre, è possibile optare per diverse apparecchiature per il controllo degli accessi e per la timbratura virtuale, ed individuare quella più adatta e vantaggiosa.

Desideri assistenza per la scelta dei dispositivi per il controllo degli accessi a Milano? Affidati all’esperienza comprovata di BCST: richiedi informazioni sui prodotti in vendita ed un preventivo gratuito!

Controllo accessi Milano: come ridurre il rischio di furti nei negozi? ultima modifica: 2017-11-30T19:13:54+00:00 da admin