Il badge per la rilevazione presenze è un metodo sufficientemente sicuro? Ecco come evolvere i timbracartellini.

Il badge aziendale è una tessera in pvc grande quanto una carta di credito dotato di tecnologia RFID. Avvicinando il badge ad un rilevatore posto ad un varco (come l’ingresso dell’azienda) è possibile registrare il proprio accesso alla struttura e memorizzare il dato in un sistema hardware.

Il badge è uno dei tanti sistemi per la gestione presenze a cui le aziende possono scegliere di affidare, ad esempio, la rilevazione presenze del proprio personale.

In genere è opportuno che per una rilevazione delle presenze del personale, ai timbracartellini basati su badge elettronicosia abbinato ad un software specifico per la gestione della timbratura badge.

Masterweb è un software che operando in cloud riduce praticamente quasi zero le operazioni di installazione e configurazione software. Masterweb si integra con tutti i prodotti commercializzati dalla B.C.S.T. ma anche con numerosi altri sistemi commeriali.

Avere un controllo diretto sulle operazioni di rilevamento presenze è un vantaggio non da poco: il monitoraggio in tempo reale mette al riparo da violazioni delle regole di utilizzo dei cartellini badge mentre le statistiche periodiche offrono una base d’appoggio per valutazioni sulla rilevazione presenze.

La sicurezza dei sistemi sembra talvolta contrapporsi all’indispensabile fiducia che va riposta nel proprio personale. Un’attenza gestione del timbracartellino, ad ogni modo, può aiutare ad anticipare e prevenire derive del personale.

Il badge per la rilevazione presenze è un metodo sufficientemente sicuro? Ecco come evolvere i timbracartellini. ultima modifica: 2017-11-02T13:12:49+00:00 da admin